1° Concorso nazionale di musica `Giuseppe Perrotta` 14-17 Marzo. Premiazione Ufficiale 17 Marzo ore

Sunday  17 March  2013  6:30 PM
Save (232) Saved (233)
Last update 19/05/2015
  1

L’Associazione Culturale Anfiteatro e l’Associazione Culturale Incontri, con il patrocinio del Comune di Nicolosi e la Regione Sicilia organizzano la Manifestazione Nazionale di musica classica dal titolo "Premio Perrotta" che si terrà giorno 17 Marzo alle ore 18:30 presso il prestigioso "Centro Congressi di Nicolosi".

L'intento dell'evento è duplice:
- avvicinare il pubblico, giovane e meno giovane, alla musica classica, con gratuità di ingresso;
- promuovere i prodotti artigianali del nostro territorio, attraverso un percorso degustativo creato ad hoc per l'evento, offerto al pubblico visitante la manifestazione.

La selezione per la premiazione ai musicisti sarà effettuata per ben quattro giorni dal 14 al 17 di Marzo. Quattro giorni imperdibili dove l'arte si incontra con i sapori siciliani, creando suggestive emozioni dal gusto nostrano.

Per i Musicisti il bando è aperto fino al 2 Marzo 2013.
Il Concorso si articolerà nelle sezioni Pianoforte – Canto - Composizione.
Sono previsti premi per 5000 euro e l’assegnazione di 8 concerti-premio.

Per informazioni:
www.associazioneculturaleanfiteatro.tk
pacioc@hotmail.it

ENGLISH VERSION

The Anfiteatro Association and the Associazione Culturale Incontri, with the support of the city of
Nicolosi and Regione Sicilia organize the classical music national event: "Premio Perrotta" that will
be held on March 17th at 6:30pm at the "Centro Congressi di Nicolosi".

The event has a double aim:
- to let young and elder public discover classical music, thanks to the free entrance;
- to promote local products through a tasting route created on purpose and offered to the public
during the event.

The choice for the musicians’ award will be held during four days, from March 14th to 17th. Four
unmissable days where art will meet the Sicilian flavours creating charming emotions. Musicians
can apply till March 2nd, 2013. The competition will consisto f three sections: Piano – Songs –
Composition.
The awards consist of an amount of money up to 5000 euros and 8 concerts.

More info at:
www.associazioneculturaleanfiteatro.tk
pacioc@hotmail.it

Giuseppe Perrotta (1843-1910)
Nacque a Catania da genitori originari di Vizzini. L’amore per la musica lo portò a rifiutare la più comoda strada di una carriera legale sulle orme paterne, per consacrarsi interamente alla musica. Di carattere schivo, non riuscì a relazionarsi nelle capitali musicali italiane nonostante gli sforzi compiuti dai suoi sinceri amici, Verga e Capuana, per introdurlo nel difficile ambiente editoriale. Significative relazioni epistolari ebbe con i più importanti critici musicali dell’epoca – Filippi, D’Arcias, Valetta – che ne apprezzarono l’ingegno musicale seppur con qualche riserva legata a una non compresa audacia riformista.
Sfiduciato e colpito negli affetti per la prematura morte della moglie, trascorse gli ultimi 15 anni di vita nella solitudine della casa di campagna dove morì suicida nel 1910.
Perrotta battè la strada della sperimentazione polifonica, riuscendo a creare una valida cifra stilistica personale. La struttura, lo sviluppo, l’ispirazione e l’equilibrio delle romanze giovanili sono mutuate dalla conoscenza dei cicli liederistici di Schubert, Schumann e Mendelssohn.
Il trattamento della parte pianistica è sorprendente per la ricchezza di scrittura sempre ben collegata al canto, formando un corpo unico di grande equilibrio. Se non fosse per i titoli mielosi, si potrebbero scambiare per lieder di Strauss con intenti programmatici ben più epici.
L’Ouverture alla Cavalleria Rusticana è un piccolo capolavoro. Usa il tremolo con un fine espressivo di grande suggestione, come solo in Liszt si può sentire. E’ una musica “a programma” che pur seguendo l‘idea di racconto di una storia, approda a una composizione universale, dove la bellezza della scrittura e la felice ispirazione lo elevano a livelli di un sinfonismo tedesco a cavallo tra ‘800 e ‘900 (Strauss, Wagner, e anche Mahler). È da supporre che Perrotta se fosse nato in Germania sarebbe diventato un liederista straordinario e la sua fama almeno pari a quella di un Bruckner o di Richard Strauss.

Nearby hotels and apartments